inComunicati Stampa il9 Ott 2018

OLIO D’OLIVA, DA “ITALIA OLIVICOLA” NUOVA LINFA A UN SETTORE DI VITALE IMPORTANZA PER L’ECONOMIA

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Verrascina interviene a presentazione consorzio, saremo al vostro fianco per affrontare criticità olivicoltura

“Faccio i migliori auguri di buon lavoro al presidente di ‘Italia Olivicola’ Gennaro Sicolo e al vicepresidente Luigi Canino; è grazie al loro impegno, infatti, che oggi festeggiamo una giornata importante per l’agricoltura italiana e per il mondo olivicolo in particolare”, ha detto il presidente della Copagri Franco Verrascina intervenendo oggi alla presentazione di “Italia Olivicola”, nata dalla fusione tra il Consorzio nazionale degli olivicoltori-Cno e l’Unione nazionale dei produttori olivicoli-Unasco, svoltasi alla presenza del Sottosegretario all’agricoltura Alessandra Pesce e del presidente della commissione Agricoltura del Senato Gianpaolo Vallardi.

“La nascita di ‘Italia Olivicola’, derivante dalla fusione di due grandi unioni nazionali che rappresentano la storia, ma anche il futuro, del comparto, può dare nuova linfa a un settore di fondamentale importanza per l’economia del paese, nonostante le numerose criticità che lo affliggono, quali l’andamento climatico avverso, la Xylella e le problematiche legate alla redditività”, ha aggiunto Verrascina.

“Si parla tanto di aggregazione, di sburocratizzazione e di semplificazione e oggi con questa fusione si dà un forte segnale in questa direzione, nell’interesse dell’intero settore, dei produttori e della filiera”, ha continuato il presidente, spiegando che “la Copagri è al fianco di ‘Italia Olivicola’ per affrontare le criticità del settore con l’obiettivo di garantire un futuro all’olivicoltura”.

“Da parte nostra, raccogliamo l’invito a costituire l’interprofessione, con il comune obiettivo di valorizzare la produzione nazionale e continuare a lavorare sulla qualità e sulla quantità, nell’interesse dei consumatori e per il giusto riconoscimento reddituale ai produttori”, ha concluso Verrascina.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.