inRassegna Stampa il4 settembre 2018

Il Sole 24 Ore Radiocor Plus, “Vendemmia: Verrascina (Copagri), attenzione ad andamento climatico” (04/09/18)

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Roma, 04 set – “Le indicazioni sulla vendemmia diffuse dall’Ismea e dall’Unione Italiana Vini, che stimano un volume produttivo nazionale di 49 milioni di ettolitri, con un incremento del 15% sullo scorso anno che va parzialmente a colmare il calo del 20% fatto registrare durante l’ultima stagione, sono senz’altro positive. Non bisogna però dimenticare che tali previsioni sono legate a doppio filo con l’incertezza derivante dai cambiamenti climatici e dagli eventi estremi, che potrebbero avere – e in alcuni casi hanno purtroppo già causato – effetti diretti sulla campagna produttiva e di conseguenza sul reddito degli agricoltori”. Così il presidente della Copagri, Franco Verrascina, che ha partecipato stamani al ministero delle Politiche agricole all’incontro di presentazione delle stime 2018.

“Anche e soprattutto per questo motivo – ha aggiunto Verrascina – il lavoro della filiera deve andare in direzione di una stabilità dei prezzi e dei mercati, tenendo sempre presente l’aspetto della remunerazione dei produttori agricoli; a questo proposito accogliamo favorevolmente l’invito a ‘fare maggiormente sistema’ arrivato dal ministro Centinaio, il quale ha invitato la filiera a lavorare sui suoi punti di debolezza del settore”.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.