inComunicati Stampa il2 Maggio 2018

PAC, INACCETTABILI TAGLI DEL 5%. SERVE STRATEGIA PER AUMENTO COMPETITIVITA’ IMPRESE AGRICOLE.

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

“Nonostante le ambizioni manifestate, la Commissione ha deciso di non aumentare la portata generale del bilancio comunitario limitando lo sforzo richiesto agli Stati membri all’1,08% del PIL.” Evidenzia Copagri in merito alla presentazione delle proposte per il bilancio di lungo termine dell’unione per il periodo 2021-2027 presentato dalla Commissione Europea – “Il taglio proposto per la politica agricola comune è molto più grave di quello annunciato dal Commissario per il bilancio, Günther Oettinger. È assolutamente inaccettabile un taglio del 5% al budget PAC.”

E continua “in un contesto politico ed economico incerto, in cui quasi tutti i settori agricoli sono in crisi, questa proposta è molto preoccupante per il futuro dell’agricoltura europea e la sostenibilità economica di molte aziende. Più che mai, c’è bisogno di una politica veramente comune, a livello europeo, che consenta di aumentare la competitività delle imprese europee, la loro capacità di investire, evitando distorsioni della concorrenza.”

Sulla base delle proposte odierne la Commissione presenterà, nelle prossime settimane, proposte dettagliate relative ai futuri programmi di spesa settoriali – sulle quali Copagri ripone molte aspettative.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.