comunicati-copagri
inComunicati Stampa il20 Aprile 2018

VERRASCINA ALLA CERIMONIA INAUGURALE DEL 265° ANNO ACCADEMICO DEI GEORGOFILI

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Firenze, 20 Apr. – “Si dice spesso che conoscere le proprie radici sia fondamentale per affrontare il presente e costruire il futuro e l’Accademia riesce a conservare un bagaglio immenso di informazioni storiche del settore e non solo. Il lavoro svolto dall’Accademia fa emergere un richiamo alla consapevolezza della vitale importanza dell’agricoltura.” Così il Presidente Nazionale Copagri Franco Verrascina alla Cerimonia Inaugurale del 265° Anno Accademico dell’Accademia dei Georgofili.

Il Presidente ha ricordato l’importanza dell’Accademia, “C’è sempre più consapevolezza che il cibo, l’acqua, l’umanità, in un mondo sovrappopolato siano legati in maniera indissolubile alle scelte razionali, ragionevoli e condivise che ogni Paese, popolo o uomo potrà e dovrà compiere. Possiamo dire che l’Accademia è riuscita a cogliere tutto ciò, svolgendo la funzione di antenna, captando e rimbalzando, il segnale del cambiamento.”

Il Presidente della Copagri, esprimendo un augurio di buon lavoro, ha sottolineato che “L’agricoltura quindi non è il passato ma è il futuro e necessita di ogni supporto possibile da parte di tutta la società. “

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.