comunicati-copagri
inComunicati Stampa il27 Mar 2018

LEO SPINA ELETTO PRESIDENTE DELLA COPAGRI ABRUZZO

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

All’affollata assemblea congressuale interventi di Napoleone (Cnel), Assessore Pepe, Di Zio (Cia Abruzzo) e vicesindaco Di Federico. Conclusioni del presidente Verrascina

Il congresso della Copagri Abruzzo, svoltosi il 26 marzo 2018 a Spoltore (Pe) alla presenza del presidente nazionale Franco Verrascina, si è concluso con l’elezione di Leo Spina presidente. Spina sarà affiancato nel suo mandato dai vicepresidenti vicari Vincenzo Italiani, già presidente della Copagri Teramo, e Federica Di Federico, già presidente della Copagri Chieti.

Affollato e partecipato il congresso, al quale hanno portato il loro contributo il vicepresidente del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro (Cnel) Delio Napoleone, l’assessore all’agricoltura dell’Abruzzo Dino Pepe, il presidente della Cia Abruzzo Mauro Di Zio e il vicesindaco di Spoltore Chiara Trulli. Ha concluso i lavori il presidente Franco Verrascina. I numerosi interventi durante il dibattito congressuale hanno reso intenso e completo il confronto tra gli agricoltori, le istituzioni e le parti sociali.

Napoleone ha portato i saluti del Cnel, incentrando il suo intervento su tematiche inerenti il lavoro, visto – ha sottolineato – come centro di tutto il dibattito politico contemporaneo. L’assessore Pepe, da sempre vicino alla Copagri, si è da subito reso disponibile al dialogo e al confronto con il nuovo gruppo dirigente. Il vicesindaco di Spoltore, alla quale sono stati affidati l’apertura dell’incontro e gli onori di casa, ha portato l’affettuoso saluto del suo comune, che ha ospitato i lavori congressuali. Di Zio ha manifestato la immediata disponibilità della federazione da lui presieduta a lavorare da subito insieme alla Copagri Abruzzo per il bene degli agricoltori, portando sui tavoli istituzionali richieste congiunte che abbiano la forza necessaria a poter essere ascoltate.

Verrascina, concludendo i lavori, ha formulato i migliori auguri di buon lavoro a Spina e ha riassunto con esperienza i contenuti degli interventi e del dibattito svoltosi durante la giornata. “La conferma di Spina a presidente regionale della Copagri è il giusto riconoscimento al lavoro e all’impegno da lui profuso in questi anni”, ha detto. “Dalle parole del neoeletto presidente sono scaturiti degli impegni che sono sicuro saranno onorati”, ha osservato Verrascina, ad avviso del quale “questo è il cambio di passo di cui l’agricoltura italiana ha bisogno”.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.