inComunicati Stampa il9 Gennaio 2017

Maltempo, Verrascina “Subito stato di calamità naturale per territori colpiti”

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

“E’ urgente dichiarare lo stato di calamità naturale, le istituzioni intervengano tempestivamente su tutti i territori colpiti dall’inaspettata e straordinaria ondata di gelo che si è abbattuta sul nostro paese, specialmente al Sud”.

Lo afferma Franco Verrascina, presidente di Copagri, in merito ai danni che in queste ore stanno subendo moltissime aziende agricole a causa del maltempo e della neve.

“La situazione è drammatica: non solo produzioni di ortaggi invernali bruciate del freddo ma anche numerosi agrumeti e vigneti, soprattutto in Puglia e Sicilia, sono seriamente danneggiati. Pesante il prezzo che paga il settore zootecnico con danni importanti alle stalle, crollate sotto il peso della neve, e impossibilità delle imprese a lavorare perché isolate. E’ dunque urgente intervenire per aiutare le aziende a mettere in salvo le produzioni e a riprendere al più presto le attività produttive, ma soprattutto occorre accelerare le procedure per garantire l’arrivo dei moduli abitativi e delle stalle a tutte le aziende e agli allevamenti danneggiati in quelle zone colpite dagli eventi sismici in Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo dove la situazione è ancora più grave.

Roma, 09 Gennaio 2017

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.