inComunicati Stampa il15 Novembre 2016

Assemblea Cia, E’ tempo di cambiare insieme

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

“Che l’agricoltura abbia un grande potenziale inespresso è qualcosa di cui noi addetti al settore siamo convinti. Ed è per questo che, nel condividere lo slogan scelto dalla Cia, aggiungiamo che è tempo di cambiare, ma bisogna cominciare a muoversi. I primi segnali possiamo coglierli nel tentativo di semplificare messo in atto in questi ultimi anni, slegando i campi seminati dal peso della burocrazia.   E’ vero che è tempo di cambiare, ma siamo convinti che i primi a cambiare dobbiamo essere noi, diventando protagonisti insieme per dare un’unica voce alle richieste degli agricoltori”

E’ quanto afferma Franco Verrascina, presidente Copagri, presente all’assemblea nazionale della Confederazione italiana agricoltori.

“Per questo vogliamo subito cogliere la palla lanciata oggi dal Presidente Scanavino e rilanciarla subito: ci è piaciuta la proposta del Network dei Valori, ma lavoriamo affinché diventino le reti d’impresa del Coordinamento di Agrinsieme. Diamo vita insieme a questi accordi quadro tra agricoltura, artigianato, commercio, logistica ed enti locali; dobbiamo insieme valorizzare l’intera filiera sui territori dove Agrinsieme è già strutturata” ha sostenuto Verrascina.”E’ necessari presentarsi uniti allo stesso tavolo insieme a tutti gli attori della filiera”.

“Ringraziamo poi il Ministro Martina per l’impegno che indubbiamente sta portando avanti per dare ossigeno ai produttori. In tal senso è essenziale che si concluda al più presto l’arrivo degli anticipi 2016 Pac, che secondo quanto Martina ha annunciato, arriveranno entro fine dicembre a quota 900 milioni, auspicando però che sia raggiunto il 100% dei pagamenti entro i primissimi mesi del prossimo anno.”

Roma, 15 Novembre 2016

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.