inComunicati Stampa il7 Nov 2016

Ceta, Verrascina “aziende colgano opportunità dal Trattato col Canada” 

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

“La conclusione dell’accordo di libero scambio con il Canada è una vittoria del buon senso. L’Italia è il paese che potrà trarne maggior vantaggio se saprà cogliere le opportunità che questo trattato offre sia per l’export delle nostre eccellenze agroalimentari sia per combattere l’Italian sounding.”

Lo ha dichiarato Franco Verrascina, presidente della Copagri, relativamente al Ceta, l’accordo di libero scambio tra l’Unione Europea e il Canada sottoscritto domenica scorsa dopo sette anni di negoziati.

“Dopo anni di difficili trattative, rese più complesse dalla posizione contraria della Vallonia e dal blocco della ratifica da parte del Belgio, sarà ora possibile esportare liberamente in un mercato ricco di potenzialità come quello Nordamericano e le nostre aziende che producono qualità non potranno che trarne vantaggio. È questa un’occasione da non perdere e anzi è necessario puntare sui trattati bilaterali” prosegue Verrascina. “La crisi, infatti, non si combatte con la chiusura dei mercati. Al contrario è indispensabile cogliere le opportunità che possano nascere dalla sottoscrizione degli accordi commerciali internazionali, partecipando a tutte le fasi delle trattative al fine di garantire al meglio la tutela della qualità e delle produzioni Made in Italy”.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.