inComunicati Stampa il28 Ottobre 2016

Donne, valorizzare imprenditoria agricola con risorse e politiche sostegno

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

“Il ritorno all’agricoltura da parte delle donne nel ruolo di imprenditrici è sicuramente un fatto positivo che va valorizzato con adeguate risorse e politiche di sostegno. Tuttavia non si può nascondere che spesso non si tratta di una semplice scelta di vita, ma di motivi connessi alla crisi economica e alla necessità di aiutare la famiglia”.

Lo ha detto Maria Cristina Solfizi, che in rappresentanza della Copagri ha partecipato all’incontro “Le donne condizione della crescita” organizzato a Montecitorio dalla presidente della Camera Laura Boldrini a cui hanno partecipato le componenti femminili di sindacati e associazioni di categoria e le deputate dell’Intergruppo parlamentare per le donne, i diritti e le pari opportunità.

“Ad oggi nel nostro Paese quasi un’azienda agricola su tre è guidata da una donna. La naturale propensione femminile all’innovazione, la capacità di adattamento, il legame più forte che hanno con il territorio sono elementi vincenti delle aziende agricole guidate da donne che si caratterizzano per multifunzionalità, maggiore personalizzazione del prodotto, valorizzazione di cultura, tradizione e saperi locali. Come Copagri abbiamo sempre sostenuto le donne nell’avvio di attività imprenditoriali agricole e soprattutto nei delicati passaggi generazionali da figure maschili. La strada da fare però è ancora lunga” ha aggiunto Solfizi.

“Per questo ringraziamo la presidente Boldrini per l’impegno che porta avanti con tenacia e per la disponibilità manifestata ad individuare risorse finanziarie da dedicare al lavoro femminile”.

Roma, 28 Ottobre

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.