inComunicati Stampa il12 Settembre 2016

Copagri cresce ancora: costituita l’associazione Regionale Copagri FVG

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

E’ nata, oggi 12 settembre 2016, a Codroipo (Udine) alla presenza del vice presidente nazionale Alessandro Ranaldi, la Copagri Regionale del Friuli Venezia Giulia. Obiettivo: rafforzare e potenziare ancor di più la presenza della Confederazione nel territorio del Nord Est rispondendo alle reali esigenze degli imprenditori e rappresentandoli adeguatamente nelle sedi istituzionali.

Alla guida della neo-nata associazione Valentino Targato, imprenditore già conosciuto ed apprezzato nel Friuli Venezia Giulia, che ha raccolto la sfida con entusiasmo, avendo già dimostrato le sue capacità sul territorio. “La Copagri” ha detto “potrà dare le giuste risposte alle esigenze degli agricoltori Friulani, stretti tra una burocrazia opprimente e la difficoltà di far sentire la propria voce nelle istituzioni regionali. La nostra missione sarà proprio dar forza a quel grido di aiuto ed esigere le risposte alle sfide che la nostra terra ci pone quotidianamente. Siamo una realtà fortemente agricola, ma con esigenze e necessità uniche, peculiari di una terra di confine con una grande qualità di prodotto.”

“Il nostro intento è divenire a stretto giro il punto di riferimento di tutti gli agricoltori che sono stufi di essere considerati contadini e che vogliono essere chiamati imprenditori, potendo pertanto disporre di tutti gli strumenti necessari ed idonei per poter essere competitivi sui mercati italiani ed internazionali” ha concluso il presidente che nel suo mandato sarà affiancato dal vice presidente Patrizia Venuti e dal tesoriere Cristian Vicedomini.

Parole di encomio sono arrivate da parte dei presidenti Copagri delle regioni limitrofe che riconoscono gli sforzi organizzativi che la Copagri sta compiendo sul tutto il territorio. Il Presidente dell’Emilia Romagna “auspica che tale grido di protesta possa diventare una voce sola verso il Governo e le Istituzioni Regionali per una PAC 2017 più corrispondente alle reali esigenze dei nostri associati.”

La chiusura dei lavori è stata affidata al vicepresidente vicario Ranaldi che ha così concluso: “è davvero un orgoglio per la Copagri riscontrare tanta partecipazione in questo territorio perché se è vero che i problemi legati all’agricoltura sono problemi di tutta l’Italia, qui in Friuli lo sono ancora di più: è di queste ore la circolare del Mipaaf per il sostegno al contenimento della produzione di latte in Italia, e di questi giorni l’alto potenziale offerto dalla OCM del Vino, opportunità che deve essere colta al più presto per la promozione del nostro prodotto sui mercati esteri.”

Udine, martedì 12 Settembre

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.